MUSAE MUSICALI   im)pulse for the future
 
 
Avvertenze per la nota Si / H / 485 Hz
 
 
Avvertenze per la nota Si / H / 485 Hz

Premessa
Quando ho concepito questo progetto, era mia intenzione di rimanerne semplicemente  l'ideatore senza cimentarmi personalmente nella creazione di un singolo brano. Ho deciso di contattare compositori austriaci e italiani, e 12 artisti hanno aderito a quest’idea. Solo con uno di questi compositori, un noto violoncellista e compositore italiano, sono rimasto in sospeso per lungo tempo, e alla fine non sono riuscito a finalizzare con una composizione il suo interesse e la sua adesione al progetto, lasciandomi con un’ultima nota/colore scoperta.
 
Ed era casualmente il Si. Il Si era rimasto senza risposta. Come potevo non dire sí al Si? Si come Signorini! Ho quindi cominciato a pensare se potevo occupare io questa frequenza libera, ma mi solleticava anche l'idea di lasciare uno spazio di libertá individuale al progetto Musae Musicale.
 
La soluzione l'ho trovata decidendo che il suono/frequenza Si rimarrá uno spazio libero dove ognuno potrá, se ritiene, dare il suo contributo personale al progetto Musae Musicale. Altrimenti si potrá suonare quello che ho composto per la prima esecuzione assoluta di Musae Musicale o, in alternativa, la parte centrale della composizione di Raffaele Bellafronte Re-Si-Dance.

Davide Zavatti


Possibilitá di esecuzione
1). Il suono/frequenza Si (Signorini) é dunque uno spazio libero dove ognuno puó, se ritiene, dare il suo contributo personale al progetto Musae Musicali con una composizione propria, della durata fra i 30 e i 90 secondi, e con riferimento al tono Si e al colore giallo-verde. Nel caso ci farebbe piacere che faceste pervenire la composizione e una sua registrazione a noi, in modo da poter aggiornare il progetto.
 
2). Altrimenti si potrá suonare quello che Davide Zavatti ha composto per la prima esecuzione assoluta di Musae Musicali. 
 
3). Ad libitum si puó anche decidere di prendere la parte centrale della composizione di Raffaele Bellafronte Re-Si-Dance, pensata apposta dal compositore stesso per essere eventualmente divisa sulle due note. Re e Si. Renato Signorini.




 
 
German
 
 
Web views n. 92513

www.massimolenzi.com